Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Analisi empirica degli strumenti fiscali per uno sviluppo sostenibile

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 bioeconomico, da quello istituzionalista a quello transdisciplinare nato ad opera dei fondatori della rivista Ecological Economics. Il secondo capitolo, sulla base di questi studi, è volto a sostenere che questa moderna concezione di Sviluppo allargata anche all’ambiente, non è un obiettivo da perseguire solo per i paesi industrializzati ma deve essere perseguito anche da quelli in via di sviluppo. Gran parte di questi ultimi è sottoposto a enormi pressioni economiche (si pensi ad es. alla crisi debitoria dei paesi dell’America Latina) e quindi tendono a sfruttare al massimo le risorse ambientali rischiando così di dissipare irreparabilmente il loro capitale naturale. Inoltre in tali paesi c’è una dipendenza maggiore dalle risorse naturali, rispetto a quelli industrializzati, a causa dello stato della tecnologia e della impossibilità di poter utilizzare materie alternative. Ad es. in molti paesi in via di sviluppo c’è una forte dipendenza

Anteprima della Tesi di Dario Scognamiglio

Anteprima della tesi: Analisi empirica degli strumenti fiscali per uno sviluppo sostenibile, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Dario Scognamiglio Contatta »

Composta da 201 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2128 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.