Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Lesioni da mobbing e responsabilità

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 fenomeno: Heinz Leymann 6 . I suoi contributi sono stati divulgati in buona parte dell’Europa ed in particolare in tutta la penisola scandinava, in Austria, Francia, Germania, Olanda e Svizzera. Il merito di aver posto l’attenzione sui fenomeni di natura psicosociale riconosciuto a Leymann, ha fatto si che i paesi scandinavi si siano posti come pionieri sul piano del riconoscimento normativo del mobbing. Le leggi sull’ambiente di lavoro, infatti, risalgono addirittura al 1975 in Danimarca e al 1977 in Norvegia e Svezia e già allora facevano riferimento alle implicazioni psicologiche che un ambiente umanamente ostile può produrre sulla salute delle persone. I progressi compiuti grazie all’approccio scientifico alla materia hanno poi sollecitato un intervento specifico del legislatore nazionale svedese. La Svezia, infatti, in particolare l’Ente Nazionale per la Salute e la 6 HEINZ, LEYMANN. Psicologo e sociologo tedesco emigrato in Svezia (venuto a mancare nel 1999). E’ stato il primo studioso ad occuparsi del mobbing e a battezzarlo con questo nome (1984), riscuotendo da subito un grande successo sia in Svezia che, dopo qualche anno, in Francia, Germania e da ultimo negli USA e in Australia, grazie anche all’importante contributo di studiosi quali Field, Hirigoyen, Mc Carthy, tutti animati dall’intento comune di combattere questa grave distorsione del mondo del lavoro. La sua opera più diffusa è Mobbing. Psychoterror am Arbeitsplatz und wie man sich dagegen wehren kann, Rowohlt, Reinbek, 1995. Si segnalano inoltre: Mobbing and psychological Terror at Workplaces, in Violence and Victims, 1990, vol. 5, n. 2; The Content and Development of Mobbing at Work, in EJWOP, V, n. 2, 1996. Lo stesso Leymann ha poi costruito un sito internet, “THE MOBBING ENCYCLOPAEDIA” consultabile all’indirizzo http: //www.leymann.se .

Anteprima della Tesi di Andrea Bonazzi

Anteprima della tesi: Lesioni da mobbing e responsabilità, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Andrea Bonazzi Contatta »

Composta da 258 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4872 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.