Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le serie animate giapponesi per ragazzi tra produzione e consumo: il caso di Dragon ball

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 possano esercitare una forte spinta verso l’indebolimento delle relazioni all’interno della famiglia e favorire l’isolamento dei suoi vari componenti. Appare chiaro inoltre che gli effetti prodotti da una forte esposizione a una televisione prevalentemente declinata su modelli commerciali piuttosto che educativi, inducono atteggiamenti sempre più di tipo consumistico, sostitutivi di valori e significati.>> 2 Ciò che rende la televisione così prominente nel panorama delle comunicazioni di massa sono la grande facilità di fruizione e l’aspetto ludico di questo strumento: guardare la televisione è un’azione che si può compiere in tutta comodità, senza alcuna spesa e, soprattutto per gli adolescenti, come intermezzo fra altre attività pomeridiane. Quest’ultimo aspetto è particolarmente importante: la televisione riempie gli spazi di tempo libero dei fruitori, possiede dunque una spiccata capacità invasiva che, combinata con il suo porsi come divertimento (che spinge i telespettatori ad accettare meno criticamente i contenuti proposti) la rende di fatto un’agenzia educativa. È infatti normale nel guardare la televisione accettare il suo “gioco”: ciò che si vede in un cartone animato (o in un film, in un telefilm, ecc…) è ovviamente finto, ma lo spettatore finge di non saperlo, o meglio sceglie di non tenerne conto allo scopo di divertirsi; e questo divertimento ha varie <> che vanno dalla voglia di svago dopo una giornata di lavoro per gli adulti ai bisogni di modelli da imitare, di informazioni 2 Ibidem, pag. 127

Anteprima della Tesi di Lorenzo Franco

Anteprima della tesi: Le serie animate giapponesi per ragazzi tra produzione e consumo: il caso di Dragon ball, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze dell'Educazione

Autore: Lorenzo Franco Contatta »

Composta da 181 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2217 click dal 11/06/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.