Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Controllo di gestione e risk management nelle imprese di trasporto aereo. Il caso Gandalf

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 Railways la convenienza del treno resta indiscussa nei collegamenti fino a 800 km: le differenze dipendono dalla diversa valutazione delle componenti che entrano nel calcolo della convenienza di una modalità di trasporto piuttosto che l’ altra, in termini di tempi, costi e accessibilità dei servizi 4 ) Per completezza, però, a questo modello, va aggiunto un ulteriore carattere, di definizione abbastanza recente, che vedremo più avanti: la deregolamentazione del settore. 1.1.1 L’ intensità della concorrenza L’ intensità della competizione tra le compagnie aeree è diversa da mercato a mercato in quanto funzione dell’ interazione reciproca di diversi e comunque mutevoli fattori strutturali, nonché del tipo di strategia adottato dai singoli attori per partecipare o reagire alle mosse dei concorrenti. Tra gli elementi strutturali, un fattore di sicuro rilievo è la domanda. Pochi settori si sono sviluppati così rapidamente come il settore del trasporto aereo, e sebbene ora sia prevedibile un certo rallentamento, è altrettanto probabile che il guadagno delle compagnie per passeggero per chilometri (Revenue Passenger Kilometers, R.P.K.) calcolato a livello mondiale continuerà a moltiplicarsi per un verosimile incremento dei passeggeri che, per effetto della competizione tariffaria, si inseriranno nel circuito del trasporto aereo (Grafico 1.1). A guidare questa crescita saranno soprattutto i paesi asiatici che, pur possedendo la popolazione più numerosa, sviluppano attualmente soltanto circa il 15% del totale del traffico mondiale, contro circa il 33% del Nord e Sud America e il 23% dell’ Europa (Grafico 1.2). 4 Papa, “Strategia e gestione delle compagnie aeree”, 2000

Anteprima della Tesi di Simone Dalledonne

Anteprima della tesi: Controllo di gestione e risk management nelle imprese di trasporto aereo. Il caso Gandalf, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Bancarie, Finanziarie e Assicurative

Autore: Simone Dalledonne Contatta »

Composta da 158 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5215 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.