Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il trasporto del combustibile nucleare: regolamenti, fattibilità e verifica sul caso dell'irraggiato del Garigliano

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo 1 FIGURE ED ENTI PREPOSTI Pag.7 Department of the Environment, Transport and the Regions Dangerous Goods Branch Zone 2/34 Great Minister House 76 Marsham street UK-LONDON SW1P 4DR Telefono: 442079442762 Fax: 442079442039 Telex: 22221DOEMARG E_mail: [email protected] L’AUTORITA’ EUROPEA COMPETENTE A livello europeo l’Unione Europea a svolgere il duplice compito di controllo sull’uso e sui quantitativi di materiale, per evitare di farne un uso improprio, e di amministrazione delle vendite di materiale fissile per evitare fenomeni di monopolio. La Commissione si occupa del controllo mentre l’Agenzia si occupa dell’approvvigionamento. La stessa Unione Europea ha la competenza di legiferare sulle modalità di trasporto su strada e ferro di materie pericolose. ASSICURATORE Le convenzioni di Vienna [5] e di Parigi [4] obbligano l’esercente a stipulare una polizza assicurativa con un assicuratore per rispondere dell’eventuale responsabilità civile. Visto i massimali assicurati in gioco, l’assicuratore non è un singolo ma un “consorzio” di società assicuratrici. CONSULENTE PER LA SICUREZZA Con il D.Lgs. del 4/2/2000 [22] è stata istituita la figura del consulente per la sicurezza come quella persona che ha il compito di visionare e controllare che tutte le operazioni e le procedure siano fatte a favore della sicurezza. Lo stesso decreto legislativo impone obbligatorio il ricorso ai consulenti per la sicurezza in una serie di attività produttive, tra cui anche quelle che ricadono sotto il regime dell’ADR e del RID. Tra i compiti del consulente ricadono la stesura annuale, con scadenza 31/12

Anteprima della Tesi di Gianrico Lombardi

Anteprima della tesi: Il trasporto del combustibile nucleare: regolamenti, fattibilità e verifica sul caso dell'irraggiato del Garigliano, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Gianrico Lombardi Contatta »

Composta da 129 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 977 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.