Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Ruolo dei fattori psicosociali nella patologia muscolo-scheletrica dell'arto superiore: studio sperimentale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Obiettivo e ipotesi dello studio Questo studio sperimentale fa parte di un più ampio progetto realizzato dal servizio di Medicina del Lavoro del Policlinico S.Orsola- Malpighi e dalla Scuola di Specializzazione in Medicina del Lavoro dell’Università di Bologna. Lo studio longitudinale OCTOPUS (occupational carpal tunnel syndrome observational prospective unified studies) ha come obiettivo quello di fornire dati sulla prevalenza e incidenza della STC e inoltre di aumentare le conoscenze relative ai fattori extraprofessionali in grado di facilitare o inibire la comparsa della patologia. Lo studio ha durata triennale e sin ora sono stati arruolati nello studio alcune migliaia di lavoratori, prevalentemente di sesso femminile, impiegati nell’industria tessile, metalmeccanica e della ceramica, educatrici di scuole materne e asili nido. - Lo studio cerca di rilevare se il soggetto ha svolto attività lavorative ed extra lavorative (sport, hobby) a rischio per STC, se ha avuto patologie di cui si sia ormai accertata la correlazione eziopatogenica con la STC (fratture al polso, endocrinopatie ecc). Si indagano anche le abitudini di vita per saggiare se variabili come il fumo, alcool, gravidanza, uso della pillola possono incidere nella comparsa della patologia. Si analizza anche la familiarità per vedere se nei soggetti attualmente con STC riferiscono di casi in famiglia e quando questa variabile possa essere significativa. Mediante il questionario psicologico si voleva dimostrare (coerentemente al modello di Karasek in base al quale è stata costruita la prima parte del test stesso) che: - Di fronte ad un elevata domanda lavorativa e in condizioni di basso controllo o anche in situazioni di bassa domanda e basso controllo (lavoro passivo) il soggetto sperimentava conseguenze negative. Nel primo caso stress mentre la seconda situazione impoverimento della capacità lavorativa.

Anteprima della Tesi di Serena Partemi

Anteprima della tesi: Ruolo dei fattori psicosociali nella patologia muscolo-scheletrica dell'arto superiore: studio sperimentale, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Serena Partemi Contatta »

Composta da 105 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1498 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.