Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Visualizzazione ed elaborazione di ontologie: un'applicazione per la selezione di strumenti di data mining

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione 2 proposto da Tim Berners-Lee (fondatore del W3C - http://www.w3.org/ ) il Semantic Web (Semantic Web - http://www.w3.org/2001/sw/). Il Web semantico è un'estensione del Web di oggi, in cui non solo le persone, ma anche i computer sono in grado di interagire e manipolare le informazioni memorizzate. È possibile ottenere questo risultato perché preventivamente, all'atto della creazione del contenuto, queste informazioni sono state definite e inserite secondo specifiche regole semantiche (dalle quali nasce il termine Web semantico). Per capire com'è strutturata la visione del Web semantico è utile fare riferimento a un diagramma piramidale presentato da Tim Berners-Lee durante un conferenza sull'argomento. La figura 1 mostra la cosiddetta Torre del web semantico, costituita da una serie di linguaggi descrittivi strutturati a livelli. I livelli più bassi di questa torre sono costituiti da linguaggi noti come XML [14] e RDF [16], mentre i livelli più alti sono quelli più innovativi ed interessanti. Particolare importanza tra questi livelli rivestono le ontologie che permettono di classificare gli oggetti di un dominio attraverso la definizione di classi e proprietà che ne descrivono le caratteristiche. I livelli più alti della torre invece rappresentano una serie di linguaggi atti a fornire meccanismi di interrogazione ed a validare le informazioni presenti sul web; per una loro trattazione più approfondita si rimanda al paragrafo 1.5.2 del presente lavoro di tesi. Figura1 – Schema a livelli del Semantic Web

Anteprima della Tesi di Antonio Massara

Anteprima della tesi: Visualizzazione ed elaborazione di ontologie: un'applicazione per la selezione di strumenti di data mining, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Antonio Massara Contatta »

Composta da 155 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2608 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.