Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il ruolo dell'organizzazione turistica pubblica per la competitività del sistema turistico europeo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 A conferma del miglioramento del “prodotto” Italia, il trend positivo è iniziato già nella seconda metà del 1998 ed è continuato nel 1999, quando gli arrivi complessivi sono stati più di 74 milioni e le presenze oltre 308 milioni fino a raggiungere, nel 2001, ben 81.704.658 arrivi e 349.518.451 presenze. Tale crescita, determinata anche dai vantaggiosi tassi di cambio e dai più bassi costi di soggiorno e di viaggio, è da imputare ai flussi provenienti soprattutto dalla Germania, seguiti nel 2000 da Regno Unito, Stati Uniti, Francia, Austria, Paesi Bassi e Svizzera nella graduatoria delle presenze (Tab. 3).

Anteprima della Tesi di Immacolata Landi

Anteprima della tesi: Il ruolo dell'organizzazione turistica pubblica per la competitività del sistema turistico europeo, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Immacolata Landi Contatta »

Composta da 208 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3926 click dal 11/05/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.