Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Principi di governance negli Usa: il caso Enron

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 Per capire come si sia giunti a compiere questa scelta, occorre tenere presente anche l’atteggiamento dominante e le decisioni assunte a livello federale, a partire dalla fine degli anni Settanta, nel tentativo di fronteggiare la crisi energetica di quel periodo. Tra i diversi interventi legislativi, la legge federale PURPA (Public Utility Regulatory Policies Act) 13 del 1978 e, successivamente, l’Energy Policy Act del 1992 (EPAct) 14 avevano determinato 13 La legge detta PURPA (legge sulle politiche regolatorie dei pubblici servizi) è stata approvata nel 1978, nel mezzo delle crisi energetiche che coinvolsero i paesi industrializzati. Creata per fronteggiare l’eventuale avverarsi delle previsioni che vedevano il prezzo del petrolio salire fino a 100 dollari il barile, il Congresso si è adoperato per ridurre la dipendenza da petrolio straniero, per promuovere le fonti di energia alternativa ed il rendimento energetico e per differenziare l'industria di energia elettrica. Uno degli effetti più importanti della legge era quello di dover generare un mercato per l'energia dai produttori di energia indipendenti (non utility), che ora forniscono il 7% dell'alimentazione del paese. Prima del PURPA, soltanto le utilities potevano possedere e far funzionare le centrali elettriche . Il PURPA ha richiesto alle utilities di comprare l'energia elettrica dalle aziende indipendenti che potrebbero produrre la stessa per meno di quanto sarebbe costato loro generare energia elettrica: il cosiddetto "costo evitato"(avoided cost). Molto è cambiato da quando il PURPA è stato implementato. Il prezzo del petrolio è diminuito ed i rifornimenti di gas naturale sono aumentati, facendo scendere il costo dell' elettricità. Molti produttori di alimentazione indipendenti hanno firmato i contratti negli anni ‘80 a prezzi superiori ai prezzi correnti del mercato locale. I critici del PURPA dicono sia ingiusto far rispettare alle utilities quei contratti ed incolpano i produttori indipendenti per gli alti prezzi praticati . Infatti, tutti quei contratti erano basati sul costo evitato dell' elettricità presente in quel momento; cioè se le utilities avessero costruito le loro centrali elettriche, i prezzi ora sarebbero ancora più elevati. Fonte: Union of Concerned Scientists, Citizens and Scientists for Environmental Solutions. URL: http://www.ucsusa.org/clean_energy/renewable_energy/page.cfm?pageID=119. 14 “…L’EPAct rappresenta una tappa fondamentale nel percorso di ristrutturazione del settore elettrico degli Stati Uniti perché ha imposto alle utilities di consentire l’accesso alle loro reti di trasmissione da parte di terzi per favorire il commercio all’ingrosso dell’energia e la concorrenza. Questa legge conferì alla Federal Energy Regulatory Commission (FERC) il poter di ordinare alle utilities il vettoriamento per conto terzi dell’energia elettrica sulle proprie linee di trasmissione. Il sistema di vettoriamento (wholesale wheeling) consentiva l’acquisto di energia presso produttori diversi dalle state utilities e la consegna per mezzo dell’operatore locale. I benefici di un cambiamento siffatto devono essere valutati alla luce delle caratteristiche proprie del mercato dell’energia elettrica. Per ragioni fisiche, la trasmissione non può avvenire che per tratti relativamente brevi, a causa della grande dispersione che si registra sulle linee ad alto voltaggio; il numero dei possibili fornitori è, dunque, piuttosto circoscritto. L’insufficienza delle misure adottate consigliò ulteriori passi e la scelta di intervenire a ridosso del mercato energetico venne perseguita a livello statale, con un disegno molto

Anteprima della Tesi di Daniela Siragusa

Anteprima della tesi: Principi di governance negli Usa: il caso Enron, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Daniela Siragusa Contatta »

Composta da 252 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7308 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 33 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.