Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Principi di governance negli Usa: il caso Enron

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 l’emergere di diverse categorie di generatori al fine di favorire la diffusione della concorrenza nella generazione. L’implementazione degli atti assunti a livello federale e statale avviene poi attraverso due percorsi seguiti rispettivamente dall’Autorità di regolazione federale FERC (Federal Energy Regulatory Commission) e statale PUC (Public Utility Commission). In particolare, a livello federale, la risposta più significativa alle spinte a liberalizzare e a ristrutturare il sistema elettrico è avvenuta con due interventi della FERC (Ordini n.888 15 e n.889 16 ), approvati nel 1996 in attuazione dell’Energy Policy Act. più ambizioso. La soluzione, per certi versi, si presentava obbligata. I costi di produzione in quel momento incidevano da soli per più del 50% sul prezzo dell’energia elettrica, mentre tutto il resto era variamente rappresentato da costi di trasmissione, di distribuzione e di fatturazione. Dunque, la liberalizzazione del mercato sarebbe stata particolarmente conveniente nel segmento della produzione; ragioni di tipo economico consigliavano la conservazione del monopolio naturale nelle funzioni di trasmissione (alto voltaggio) e distribuzione (basso voltaggio). In un sistema siffatto, si pensava, i rischi di inefficienze gestionali degli impianti di produzione non avrebbero più gravato sui consumatori, in termini di maggiori prezzi, ma sugli azionisti delle IOUs (Investor Owned Utilities, cioè società private di servizi) e delle altre società produttrici…”. Andrea De Michelis, Massimiliano Granieri ,”Deregolamentazione e crisi energetica. Appunti di viaggio sul caso californiano” , p.4. URL: http://istsocrates.berkeley.edu/~adem/jm/Deregulation%20e%20Crisi%20Californiana. pdf. 15 Ordine 888: “Promoting wholesale competition through open access nondiscriminatory transmission services by public utilities and recovery of stranded costs by public utilities and transmitting utilities”. È un ordine che diede ai privati libero accesso alla rete di trasmissione dell’elettricità. A. De Michelis, M. Granieri , Op. cit., p.4. 16 Ordine 889: introdusse nuove tariffe sulle riserve di capacitàdi energia destinate alla trasmissione sulla rete ad accesso libero, con un modello innovativo delle regole sulla trasmissione di elettricità su tali connessioni. N. Borzi, Op. cit., p.73.

Anteprima della Tesi di Daniela Siragusa

Anteprima della tesi: Principi di governance negli Usa: il caso Enron, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Daniela Siragusa Contatta »

Composta da 252 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7308 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 33 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.