Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Convergenza digitale: un'analisi nel settore musicale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 visitando siti tematici e siti di riviste specializzate, case discografiche, associazioni di discografici, istituzioni pubbliche e web-forum. Per quanto riguarda la ricerca sul campo, è risultata fondamentale la collaborazione di alcuni operatori del settore, i quali, oltre a fornire materiale di consultazione, hanno contribuito con le loro esperienze e impressioni alla stesura di questo lavoro. Per quanto riguarda le major, in particolare ringrazio Fabio Riveruzzi, Responsabile New Media e Web content della Universal Music Italia, Nando Mantovani, New Media e Antipiracy Manager della Emi-Virgin Music e Mario Sala, Marketing Manager della Virgin ed ex Bocconiano, senza il quale non avrei potuto iniziare questo splendido viaggio all’interno della realtà discografica. Per le indie, un ringraziamento particolare va a Riccardo Usuelli, General Manager della Sugar Music, ad Elisabetta Biganzoli, Responsabile delle Sugar Net ed infine a Claudio Ferrante, Direttore Generale della Carosello Records.

Anteprima della Tesi di Giulia Celestina Bruno

Anteprima della tesi: Convergenza digitale: un'analisi nel settore musicale, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Giulia Celestina Bruno Contatta »

Composta da 293 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7314 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 47 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.