Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'evoluzione della popolazione della Provincia di Isernia dal 1970, anno della sua costituzione, ad oggi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

3 Volturno, Conca Casale, Filignano, Fornelli, Montaquila, Montenero Val Cocchiara, Pizzone, Pozzilli, Rionero Sannitico, Rocchetta al Volturno, Scapoli, Sesto Campano e Venafro). Le caratteristiche territoriali della Valle del Volturno hanno condizionato l’economia della intera provincia che si è sempre basata, con incidenza variabile in rapporto alla conformazione orografica delle aree sfruttabili, sull’agricoltura, sulla zootecnica e sulle attività commerciali. L’industrializzazione è un fenomeno relativamente giovane ma il cambiamento che ha prodotto nel tessuto socio-economico appare evidente. Scopo di questa indagine è studiare l’evoluzione demografica dei 52 comuni che costituiscono la Provincia di Isernia lungo un ampio raggio temporale dall’anno della costituzione della Provincia stessa (1970) fino al 1999. In sequenza si sono studiate : - le variazioni nell’ammontare della popolazione ; - il movimento naturale e migratorio ; - la composizione della popolazione per classi d’età ; - la popolazione secondo lo stato civile ; - la popolazione attiva e non attiva. Infine si sono tracciate le relative conclusioni.

Anteprima della Tesi di Laura Angela Bombardieri

Anteprima della tesi: L'evoluzione della popolazione della Provincia di Isernia dal 1970, anno della sua costituzione, ad oggi, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Laura Angela Bombardieri Contatta »

Composta da 489 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 674 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.