Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Nuovi processi di approvvigionamento di beni e servizi in Sanità: il caso di eccellenza di eProcurement dell’Azienda Sanitaria Locale di Viterbo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 CAPITOLO I E-PROCUREMENT, UNA GENERALE VISIONE D’INSIEME 1.1. L’eProcurement nel processo d’approvvigionamento aziendale Il termine "eProcurement" 4 indica l’insieme di tecnologie, procedure, operazioni e modalità organizzative che, grazie ai recenti sviluppi della rete Internet e del Commercio Elettronico, consentono agli utenti l’acquisizione più efficace e più efficiente di beni e servizi on-line. Presentato in questi termini, l’eProcurement, sembrerebbe riguardare solo la fase finale del processo d’acquisto, ossia la modalità operativa on-line con cui un’azienda si approvvigiona sul mercato dell’offerta. In realtà un sistema di eProcurement, se correttamente implementato, investe tutto il processo d’approvvigionamento aziendale, comportando il suo ridisegno complessivo, in primo luogo con evidenti ritorni in termini di razionalizzazione delle procedure d’acquisto e in secondo, del costo complessivo di fornitura. Il processo d’approvvigionamento è inteso come il susseguirsi di fasi che permettono all’azienda di disporre dei beni e dei servizi necessari allo svolgimento dell’attività cui è preposta. In quest’evidente ottica tradizionale, le aziende non hanno mai inteso la propria “funzione acquisti” come un punto, della catena del valore, su cui investire risorse e da cui poi generare/trarre potenziali risparmi economici (come centro di costo), anche e soprattutto attraverso l’ausilio di tecnologie 4 La letteratura economica sul procurement applica prevalentemente le categorie dell’analisi microeconomia. A quest’ultima si fa riferimento per la valutazione dei costi transattivi derivanti in genere da esternalità, da asimmetrie informative e da condizioni di monopolio connessi alla stipula di in contratto di procurement. Fonte: “Il mercato delle regole: analisi economica del diritto civile” Il Mulino (BO) a cura di Cooter, R., Mattei, U., Monasteri, p., Pardolesi, R., e Ulen, U., 1999.

Anteprima della Tesi di Tania Morano

Anteprima della tesi: Nuovi processi di approvvigionamento di beni e servizi in Sanità: il caso di eccellenza di eProcurement dell’Azienda Sanitaria Locale di Viterbo, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Tania Morano Contatta »

Composta da 329 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4197 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 18 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.