Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Nuovi processi di approvvigionamento di beni e servizi in Sanità: il caso di eccellenza di eProcurement dell’Azienda Sanitaria Locale di Viterbo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 di consegne etc.…) che ne impongono, lo vedremo nel dettaglio in un apposito capitolo, politiche differenziate sia per quanto riguarda la scelta della modalità d’acquisto più adeguata sia per quanto concerne i relativi piani di razionalizzazione. L’analisi del fabbisogno dei beni e servizi necessari è perciò lo strumento metodologico, nonché il presupposto fondamentale per l’avvio di qualsiasi intervento in materia di spesa pubblica sanitaria. Solo una volta definita la natura del fabbisogno è infatti possibile pianificare gli acquisti senza incorrere nel rischio di incongruenze che minano l’economicità della funzione approvvigionamenti (non abbinare alla specifica categoria merceologica la più opportuna modalità d’acquisto). Se questo passaggio può essere più “facile” per un’azienda privata, non lo è assolutamente per una realtà pubblica sanitaria, caratterizzata come è da pratiche amministrative spesso inadeguate dal punto di vista tecnologico e talvolta più gravemente carenti di strategie di pianificazione aziendale. L’aumento indiscriminato della voce di costo “beni e servizi in sanità” ha ispirato comunque in tempi recenti soluzioni gestionali e tecnologiche che, nel loro complesso, hanno raggiunto l’obiettivo primario di contenere la spesa pubblica basandosi sulla riduzione delle inefficienze tipiche del mercato sanitario quali: - scarsa attenzione all’ottimizzazione dei processi interni d’acquisto, alla gestione della logistica sanitaria, all’implementazione di strumenti elettronici d’approvvigionamento e al controllo delle sperequazioni nei prezzi di prodotti similari; - scarso interesse verso le soluzioni offerte dal Business to business specifico per il settore sanitario (Btb verticali).

Anteprima della Tesi di Tania Morano

Anteprima della tesi: Nuovi processi di approvvigionamento di beni e servizi in Sanità: il caso di eccellenza di eProcurement dell’Azienda Sanitaria Locale di Viterbo, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Tania Morano Contatta »

Composta da 329 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4197 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 18 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.