Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Nuovi processi di approvvigionamento di beni e servizi in Sanità: il caso di eccellenza di eProcurement dell’Azienda Sanitaria Locale di Viterbo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 Nel Primo Capitolo ho trattato il tema dell’eProcurement nei suoi caratteri generali inteso come il processo d’approvvigionamento gestito elettronicamente per poi scendere nel dettaglio e descrivere le tipiche modalità d’acquisto on-line che lo distinguono (cataloghi elettronici, gare on-line e marketplace). Successivamente ho esteso, per analogia, l’applicazione che se ne può avere nel settore degli acquisti della Pubblica Amministrazione, parlando più specificamente di public eProcurement. A livello istituzionale nel contesto del Piano d’Azione per la Società dell’Informazione il Governo Italiano ha attribuito alle pratiche eProcurement il ruolo centrale di strumento per la razionalizzazione della spesa pubblica per consumi intermedi. Per continuità di discorso nel Secondo Capitolo mi sono occupata dell’evoluzione normativa italiana in tema di acquisti pubblici di beni e servizi che, sullo stimolo degli incessanti aumenti che li hanno distinti in questi ultimi anni, sono stati i protagonisti ufficiali del Programma statale di razionalizzazione della spesa pubblica. La Consip s.p.a, in tutto ciò ha occupato un posto di assoluto rilievo come Centrale Unica per gli acquisti pubblici di beni e servizi. La vedremo impegnata, con personale e competenze specifiche in tema di Information Technology (IT), nella diffusione e nella implementazione di modalità elettroniche d’acquisto. Oltre all’analisi dei risultati raggiunti dalla Concessionaria ho prestato particolare attenzione all’evoluzione del ruolo istituzionale (normativo) che, nel corso dei suoi primi cinque anni di attività, ha visto la Consip occupare posizioni altalenanti che sono state scandite, ora dall’obbligatorietà al suo ricorso per tutta la PA, ora dal semplice ruolo di guida e/o di indirizzo per la reingegnerizzazione delle funzioni acquisti pubblici.

Anteprima della Tesi di Tania Morano

Anteprima della tesi: Nuovi processi di approvvigionamento di beni e servizi in Sanità: il caso di eccellenza di eProcurement dell’Azienda Sanitaria Locale di Viterbo, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Tania Morano Contatta »

Composta da 329 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4199 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 18 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.