Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Analisi localizzativa di una base logistica a servizio del porto di Genova

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

17 1.2. LA LOGISTICA AZIENDALE 1.2.1. Definizione e prime considerazioni Di definizioni di logistica ne sono state date parecchie, anche se tutte hanno ad ogni modo un denominatore comune: essa è “un insieme di attività aziendali – fisiche, gestionali, organizzative – che governano i flussi fisici di beni e di informazioni, dalla fase di acquisizione delle materie prime e dei materiali industriali, fino alle consegne dei prodotti finiti ai clienti. Si tratta dunque di un processo con il quale si gestisce in maniera strategica il trasferimento e lo stoccaggio di materie prime, componenti e prodotti finiti in modo che raggiungano i rispettivi produttori e consumatori…la logistica non è una semplice sommatoria di attività tradizionali (trasporti, gestione degli ordini e dei magazzini) ma una vera propria funzione organizzativa basata sulla gestione integrata delle attività, finalizzata all’ottimizzazione del sistema logistico globale, e non dei singoli sottoinsiemi (lo stoccaggio, i trasporti, ecc.)” 6 . Tralasciando momentaneamente alcune considerazioni più analitiche, si può notare invece quale impatto ha avuto la funzione logistica su alcuni elementi – cardine dell'attività aziendale. Il ciclo di produzione impostato sul modello just in time ha fatto sì che la funzione logistica assumesse importanza strategica crescente, in modo da raggiungere l'obiettivo di ottenere la funzione 6 Questa definizione è stata tratta da un interessante studio del CENSIS (op.cit.) riguardo lo sviluppo della logistica in Italia della necessità delle imprese e del Paese esso di dotarsi di un sistema logistico efficiente e moderno. Altre definizioni parimenti valide si possono trovare in A.GOZZI,op. cit.,pag. 7;L.FADDA,op.cit.,pag 45; R.MIDORO, "Le strategie degli operatori trasportistici globali”, ECIG ed, Genova, 1997, pag. 97

Anteprima della Tesi di Davide Passarelli

Anteprima della tesi: Analisi localizzativa di una base logistica a servizio del porto di Genova, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Davide Passarelli Contatta »

Composta da 314 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2365 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.