Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I fondi pensione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

I fondi pensione 9 Stato” il compito di dare attuazione alla previdenza e all’assistenza sociale. “Organi” sarebbe un termine riferibile alla solidarietà generale, di cui al c.1 dell’art. 38, e che farebbe sorgere un diretto obbligo in capo allo Stato del mantenimento e dell’assistenza sociale per i cittadini inabili al lavoro e sprovvisti di mezzi necessari per vivere; “istituti”, invece, indicherebbe un qualcosa di diverso e di distinto dallo Stato, come emerge anche dal termine “integrati”, il quale implica due soggetti diversi, quello integrante e quello integrato 16 . In base a ciò si distinguono gli enti pubblici che erogano la tutela previdenziale, dallo Stato, rispetto al quale sono in una posizione di autonomia, giustificata dall’essere istituti che gestiscono forme di solidarietà collettiva cui partecipano i soggetti interessati (i lavoratori e datori di lavoro) attraverso la contribuzione, che lo Stato impone come obbligatoria. Dunque, si avranno interesse pubblico ed ente pubblico, in tal caso, mentre si avranno interessi privati e soggetti privati nel caso del c. 5 dell’art. 38, che si riferisce a solidarietà collettive sorte spontaneamente, atte a migliorare la protezione minima che l’ordinamento assicura al lavoratore 17 . In sostanza, tale dottrina colloca la previdenza complementare nel sistema pensionistico generale, in quanto integra il trattamento pensionistico di base , svolgendo una funzione sociale con rilevanza costituzionale, ed assolvendo, a determinate condizioni, alla tutela di lavoratori rispetto a bisogni ritenuti socialmente rilevanti 18 . In questa prospettiva, quindi, “l’area della previdenza pensionistica complementare risponde alla medesima tipologia di 16 SIMI, Contributo allo studio…, cit., 1972, pag. 16. 17 CIOCCA, La libertà della previdenza privata, 1998, pag. 57-58. 18 OLIVELLI, La costituzione e la sicurezza sociale, 1988, p 190.

Anteprima della Tesi di Graziano Monterisi

Anteprima della tesi: I fondi pensione, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Graziano Monterisi Contatta »

Composta da 191 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5628 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 29 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.