Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le sanzioni penali ed amministrative nel diritto del lavoro

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

24 contro le sanzioni penali; esiste, invece, un problema di politica legislativa che postula scelte oculate ed attente da parte del legislatore, nel contesto sistematico della protezione effettiva degli interessi primari di cui stiamo parlando. Ci sono sanzioni penali del tutto inutili e in qualche modo dannose (per l’appesantimento che ne deriva e per le conseguenze economiche) e ve ne sono altre che andrebbero rinforzate. Proprio alla eliminazione di quelle sanzioni penali inutili e dannose sono diretti i vari provvedimenti di depenalizzazione che esamineremo. Particolarmente delicato è il problema delle finalità che il sistema sanzionatorio penale del diritto del lavoro intende perseguire. Un sistema sanzionatorio penalistico è, di per se, ispirato anche a finalità repressive, trattandosi comunque di colpire comportamenti che la legge considera lesivi di beni meritevoli di adeguata tutela. Ma la funzione repressiva non può mai essere considerata fine a se stessa; ciò non solo per l’obbiettivo finale che per l’art. 27 Cost. dovrebbe essere pur sempre quello della rieducazione del condannato,

Anteprima della Tesi di Avv. Stefano Cirignoni

Anteprima della tesi: Le sanzioni penali ed amministrative nel diritto del lavoro, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Avv. Stefano Cirignoni Contatta »

Composta da 588 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10753 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.