Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il talk show sportivo e la sua evoluzione: analisi comparata di quattro casi specifici. La Domenica Sportiva - Controcampo - Il Processo di Biscardi - Qui Studio a Voi Stadio

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 CAPITOLO 1: “Il Talk Show: un genere televisivo” 1.1 Il ruolo sociale del talk show dagli anni ’60 a oggi Il genere talk show è una creatura americana: nasce, infatti, più di quarant’anni fa ma ancora oggi è presente sia a livello radiofonico sia a livello televisivo. E’ a partire dal 1967 che questo genere, fino ad allora esclusivo per la radio, viene adattato anche al mezzo televisivo grazie a Phil Donahue. Negli Stati Uniti H. Penz ha cercato di individuare diverse tipologie: ξ confrontalk: trasmissioni che trattano argomenti scottanti o controversie; ξ sportstalk: trasmissioni riguardanti lo sport; ξ news/talk magazine: trasmissioni all’interno delle quali si cerca di combinare notizie dal vivo o in differita, dal mondo in generale o da una zona in particolare; ξ chatshow o talk/variety: si tratta qui di trasmissioni che in genere vanno in onda la notte e che trattano argomenti di varia natura. Fin dall’inizio uno dei tratti caratteristici del genere (e in parte il segreto del suo successo) sta nell’interazione tra alcuni elementi fissi e parti flessibili ed aperte al cambiamento. Gli elementi necessari affinché una trasmissione possa essere definita come programma di talk show sono diversi: vi è un limite di tempo (solitamente 60 minuti) prestabilito e intervallato da pubblicità o televendite all’inizio, alla fine e durante la trasmissione stessa. Al contempo, vi sono altri elementi che possono invece variare, come ad esempio l’argomento, gli ospiti e gli esperti partecipanti alla trasmissione e il pubblico in studio. Per talk show si intende, pertanto, un macrogenere che, come avremo modo di vedere, risponde bene alle caratteristiche della Neotelevisione. Siamo di fronte, in effetti, a un programma di semplice impianto e bassi costi di realizzazione, ha una struttura a scenario fisso, gestita di volta in volta dalla figura del conduttore, e consente

Anteprima della Tesi di Gianluca Lucci

Anteprima della tesi: Il talk show sportivo e la sua evoluzione: analisi comparata di quattro casi specifici. La Domenica Sportiva - Controcampo - Il Processo di Biscardi - Qui Studio a Voi Stadio, Pagina 5

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo

Autore: Gianluca Lucci Contatta »

Composta da 111 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4527 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 35 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.