Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Indian Women's Autobiographies

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 L'autobiografia non è una semplice ripetizione del passato, bensì la rievocazione, inevitabilmente selettiva, di un mondo personale che rende il senso di sé stessi. Nonostante il racconto dispiegato sia autentico, il programma di recupero dei fatti, implica l'intervento di una componente fictional che non rende l’autobiografia “a true representation of the self in any absolute sense” ; tale elemento fictional non è immaginazione, falsità, bensì indica un modo di raccontare che, attraverso il ricordo volontario, distorce il passato, effettuando delle scelte. Il testo autobiografico prende forma, dunque, attraverso un "narrative plot" che non soltanto seleziona gli avvenimenti, ma li organizza. L'autore, raccontando la propria storia, impone un pattern, un disegno alla propria vita, allo scopo di dare unità alle vicende. L'autobiografo ha lo scopo di imporre una totalità che razionalizzi la propria vita, la propria identità, mettendo in stampa “a whole”. Tale processo convenzionale crea l'impressione di aver vissuto una sola vita; la razionalizzazione degli eventi attraverso la retrospezione consente il racconto di una delle tante vite vissute da un individuo. Il narratore sceglie di proiettare dinanzi ai nostri occhi un percorso che è creazione, imposizione fittizia, poiché il racconto autobiografico è fornito di una coerenza imposta e, di conseguenza, manca di una logica interna che ha diretto tale vita. Mediante l’atto autobiografico viene creata e costruita una vita. L'autobiografia vuole l'unità del suo soggetto, la cui linearità è solo apparente; esistono dei gaps inevitabili poiché l'operazione compiuta è parziale.

Anteprima della Tesi di Monica Annunziata

Anteprima della tesi: Indian Women's Autobiographies, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere Moderne

Autore: Monica Annunziata Contatta »

Composta da 176 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2668 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.