Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Relazioni interorganizzative e problematiche connesse allo sviluppo di uno standard tecnologico nel business della domotica: caso Bticino

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

IL MERCATO DELLA DOMOTICA 11 Dal lato della domanda, esiste un grande mercato relativamente alle singole attrezzature per la casa (sistemi di sicurezza, di automazione dei cancelli elettrici, di climatizzazione e controllo della temperatura , elettrodomestici ecc.), ma queste vengono fornite separatamente sotto forma di sistemi "Stand Alone", non essendo integrate in un unico sistema domotico, ossia in quella che viene chiamata abitualmente casa intelligente o "smart home". In altre parole, sono sviluppati i mercati dei singoli prodotti domestici ma non il mercato della domotica, inteso come un mercato di sistemi che integrano e mettono in comunicazione TUTTE le funzionalità di tali prodotti, migliorando la qualità della vita domestica dell’ utente finale. Attualmente sono interessati all’offerta di prodotti domotici esclusivamente i segmenti di reddito medio-alto, ossia quelli in grado di sostenere agevolmente una spesa maggiore per l'acquisto di case con tecnologie domotiche integrate. A fronte di una domanda attualmente limitata, le prospettive del mercato sono molto alte 6 , e parecchie nicchie di domanda potrebbero esservi coinvolte nel giro di poco tempo: sostanzialmente, questo dipenderà dai nuovi servizi che potranno essere offerti e dalla capacità delle nuove tecnologie impiantistiche di abbassare notevolmente i costi di installazione sia per la case di nuova costruzione e sia per le case che dovranno essere riadattate e/o ristrutturate. 6 Smau 2000 37° Edizione: Tecnologie e Applicazioni per la casa: Mercato e scenari evolutivi - Maggio (2000) Marinella Zetti: Progetti sotto il tetto- - @lfa il sole-24 ore - Sabato 26/10/2002 pag 8 Andrea della Sala: Analisi di un mercato in crescita – Casatecnica n°5 pag 18

Anteprima della Tesi di Angelo Tescione

Anteprima della tesi: Relazioni interorganizzative e problematiche connesse allo sviluppo di uno standard tecnologico nel business della domotica: caso Bticino, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Angelo Tescione Contatta »

Composta da 255 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3801 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.