Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Rohinton Mistry: un'analisi di Such a Long Journey

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

istituiva inoltre un’assemblea legislativa nazionale bicamerale, e un organo esecutivo dipendente dal governo britannico 8 . Seguendo l’orientamento di Gandhi, il popolo indiano approvò queste misure; ciò nonostante molti membri del Congresso Nazionale Indiano continuarono a richiedere la completa indipendenza del Paese. Tali richieste di autonomia si intensificarono durante la seconda guerra mondiale, quando l’Inghilterra dichiarò guerra alla Germania, e coinvolse nel conflitto l’India, tramite l’esclusiva volontà del viceré Victor Hope, senza consultare la leadership indiana 9 . Nel 1946 la situazione politica era al limite dell’anarchia. Nell’anno successivo, in una situazione prossima alla guerra civile tra induisti e musulmani, il primo ministro inglese annunciò il ritiro del suo Paese dall’India. Il viceré Louis Mountbatten suggerì al governo britannico l’immediata suddivisione dell’India come unico mezzo per evitare la catastrofe. Fu così che il 15 agosto 1947, l’Unione Indiana e il Pakistan, in base a quanto previsto dall’Indian Indipendent Act, furono istituiti come 8 “India”, Enciclopedia Microsoft Encarta 2000, 1993-1999, Microsoft Corporation. 9 Edward Said, Culture and Imperialism, London, Vintage, 1994.

Anteprima della Tesi di Alessia Faraone

Anteprima della tesi: Rohinton Mistry: un'analisi di Such a Long Journey, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Alessia Faraone Contatta »

Composta da 160 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 646 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.