Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gli statuti del vicariato del Podere Fiorentino: Palazzuolo (1406) e Firenzuola (1418)

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 La pubblicazione nel 1999 dello studio del professor Samuel Kline Cohn Jr., dal titolo “Creating the florentine state, peasants and rebellion“, dedicato in buona parte alle ribellioni delle Alpi Fiorentine, ha dato ancor più risalto all’importanza strategica di queste comunità montane. Il vicariato del Podere sorse in una zona rimasta estranea all’organizzazione due-trecentesca del contado fiorentino. Non si conosce molto del funzionamento del governo del territorio prima dell’arrivo della dominante ma è probabile che gli statuti del 1406 di Palazzuolo e del 1418 di Firenzuola conservino parte delle strutture di controllo e coordinazione antecedente. Dagli statuti non emerge una netta superiorità di un centro su di un altro all’interno del vicariato. L’entità territoriale si governava con una costituzione di fatto federale con ampie autonomie alle comunità e questo può sembrare un lascito del periodo signorile. I vicariati non sorsero per una volontà centrale del tutto indifferente al contesto locale: sembra anzi che le precedenti realtà amministrative influenzarono le scelte della dominante che prese atto della necessità di salvaguardare l’identità istituzionale delle comunità montane. Prima di esaminare le vicende storiche e gli statuti del podere fiorentino è però necessario uno sguardo d’insieme alla città repubblica di Firenze.

Anteprima della Tesi di Luigi Lauro

Anteprima della tesi: Gli statuti del vicariato del Podere Fiorentino: Palazzuolo (1406) e Firenzuola (1418), Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Luigi Lauro Contatta »

Composta da 113 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 515 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.