Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Valutazione del comportamento meccanico di laminati compositi rinforzati con fibre naturali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Con riferimento alle prove di trazione e flessione, si può ritenere che i risultati ottenuti siano soddisfacenti specie per i rinforzi a fibra lunga monodirezionale e per la configurazione 0-90° si è riscontrata una diminuzione di resistenza notevole laddove la fibra non era stata posizionata bene o aveva subito un disallineamento. Per tale motivo, nella preparazione dei laminati monodirezionali tipo N, si è ricorso ad un appretto di acqua e colla vinilica che ha consentito di poter disporre delle fibre pettinate con una buona tenuta della direzione imposta. Le prove di trazione e flessione hanno confermato la superiorità, già nota, dell’orientamento delle fibre lunghe in modo monodirezionale. In particolare le fibre di Canapa hanno mostrato una elevata resistenza a trazione ed una buona resistenza a flessione, generando nel laminato finale un rapporto tra il massimo carico di rottura e quello della resina rispettivamente pari a 6:1 per la trazione ed a 4:1 per la flessione. Valori proporzionalmente più bassi sono stati ottenuti per la configurazione 0-90° e mat del medesimo rinforzo. Con riferimento all’utilizzo della fibra di Juta, i risultati delle prove hanno evidenziato prestazioni scadenti. Figura 1 – Provini rotti a trazione

Anteprima della Tesi di Alessandro Pietro Caruso

Anteprima della tesi: Valutazione del comportamento meccanico di laminati compositi rinforzati con fibre naturali, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Alessandro Pietro Caruso Contatta »

Composta da 235 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5436 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.