Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Teorie del globalismo giuridico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 perpètuelle à l’Europe, pubblicata nel 1712 il Saint Pierre formulò un progetto di trattato fra i sovrani cristiani, con il quale essi si sarebbero obbligati, per sé e per i loro successori, a rinunciare a risolvere le loro contese per la via delle armi, ricorrendo invece alla mediazione degli altri alleati e, ove questa non avesse avuto successo, a un giudizio arbitrale. Per indurre i sovrani ad assumere tale impegno, il Saint-Pierre faceva assegnamento sul presunto interesse personale degli stessi sovrani, che avrebbero assicurato così i loro troni: il trattato sarebbe stato infatti una garanzia reciproca contro le rivoluzioni e le guerre civili.

Anteprima della Tesi di Maria Cristina Bonci

Anteprima della tesi: Teorie del globalismo giuridico, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Maria Cristina Bonci Contatta »

Composta da 121 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2870 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.