Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le risorse umane e la comunicazione nella gestione dei processi di cambiamento

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 CAPITOLO PRIMO. IL PROCESSO DI CAMBIAMENTO 1.1 AZIENDA COME SISTEMA APERTO E DINAMICO In queste pagine iniziali vorremo introdurre un concetto fondamentale: il concetto di azienda quale sistema, operante in stretto collegamento con sistemi più ampi (mercato ed ambiente). La visione sistematica è un esigenza non solo delle discipline economiche ma in molti rami della scienza si avverte l’esigenza di superare il particolare mediante una visione più ampia che conduca ad uno studio unitario dei vari problemi in un contesto di analisi articolata e funzionale. Questo ritorno all’insieme è riconducibile alle ricerche di un biolologo americano Ludving Von Bertalanffy, il quale, intorno agli anni 40 dette vita alla “teoria dei sistemi”. Bertalanffy parte dal presupposto che i diversi campi scientifici presentino problemi generali e punti di vista comuni. La teoria oltre a basarsi sul concetto di “sistema” si fonda su quello di “equilibrio dinamico”. Il sistema è visto dal Bertalanffy come una combinazione di parti o elementi riunite in un tutt'uno. L’espressione è volutamente generica poiché questa è applicabile a varie scienze. L’equilibrio dinamico rappresenta il momento cruciale della teoria dei sistemi: per mezzo di esso, infatti, i vari fenomeni, offrono una spiegazione in termini di interazione dei loro processi vitali. Il sistema quindi viene inteso in modo dinamico: parti o elementi riuniti in un tutto funzionale e vitale. Come lo stesso autore fa rilevare, più che di una nuova teoria, si tratta di un diverso approccio ai problemi scientifici, un nuovo modo di pensare che ricerca l’”unita’”. L’accostamento più forte evidenziato dalla teoria dei sistemi è tuttavia quello tra scienze sociali e biologiche.

Anteprima della Tesi di Simone Gaeta

Anteprima della tesi: Le risorse umane e la comunicazione nella gestione dei processi di cambiamento, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Simone Gaeta Contatta »

Composta da 261 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 20794 click dal 16/06/2004.

 

Consultata integralmente 88 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.