Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La forma-saggio nei sistemi ipertestuali informatici

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

La forma saggio Quali sono le caratteristiche di ciò che noi chiamiamo forma saggio? Qual è la substantia che accomuna quelle opere che noi definiamo saggistiche? Spesso nell’inquadramento di una questione è utile partire dalla definizione letterale dell’oggetto stesso. Nel dizionario della lingua italiana Devoto-Oli sotto la voce saggio troviamo come primo significato: Esposizione scritta che intende proporsi come il frutto dello studio e dell’approfondimento personale di un tema culturale delimitato (di carattere storico, biografico o critico), con uno sviluppo massimo che può giungere fino alla monografia o, alternativamente, un secondo significato che si differenzia soprattutto per il punto di vista e l’atteggiamento dell’autore nei confronti della materia: Senza riferimento specifico a un ordine di argomenti, designa un genere di prosa d’intonazione disinvolta, familiare o addirittura scherzosa e svagata, in cui l’autore ragiona e commenta le esperienze più varie secondo l’umore e l’inventiva personale. Con il termine saggio indichiamo dunque due tipi, due “forme”, due stili distinti di espressione scritta. Tra queste due espressioni sembra intercorrere la distinzione di atteggiamento e di scopi che Toulmin avanza tra chi “fa un’asserzione” e chi “al contrario parla in maniera frivola, per scherzo o solo ipoteticamente, o chiacchieri ad effetto” (Toulmin, 1958, pag. 13).

Anteprima della Tesi di Matteo Refini

Anteprima della tesi: La forma-saggio nei sistemi ipertestuali informatici, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Matteo Refini Contatta »

Composta da 153 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1202 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.