Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

QSRP: un protocollo di routing per la qualità del servizio in reti ad hoc

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

21 I.3 Problematiche delle reti ad hoc Nonostante le numerose applicazioni, numerosi sono i problemi che ancora affliggono questo tipo di reti. Tra i primi problemi riscontrabili nelle reti wireless, vi è la minor disponibilità di risorse rispetto alle reti di tipo wired. Si pensi infatti che le reti LAN wireless hanno una banda limitata, problemi energetici, problemi inerenti il limitato range di trasmissione nonché la limitata qualità di trasmissione. In più ci sono problemi dovuti dalla topologia altamente dinamica, alla limitata sicurezza al livello fisico o addirittura anche limitate capacità di storage e di processing dei dispositivi utilizzati. La bassa capacità dei link nelle MANET rispetto alle reti wired, ha sicuramente effetti negativi sul throughput, soprattutto considerando che a ciò si sommano rumore, interferenze e collisioni sul canale trasmissivo. Per quanto riguarda i problemi energetici, essi sono legati dal fatto che i terminali delle reti ad hoc sono alimentati da batteria e non hanno un autonomia elevata. Per questo, nelle reti ad hoc, il problema della conservazione di energia diventa di una certa rilevanza. I.3.1 Protocollo di MAC Per quanto concerne poi la propagazione delle informazioni sul mezzo trasmissivo varie difficoltà si riscontrano. Infatti la connessione tra due nodi mobili avviene tramite segnali radio in modalità broadcast. Nel caso in cui ci fosse una rilevante densità di nodi mobili nella rete si potrebbero incontrare alcuni ben noti problemi conosciuti con gli ameni nomi di problema della stazione nascosta, problema della stazione esposta, capture problem e problema del terminale intruso. Vediamo più in dettaglio in cosa consistono tali problemi. Il problema della stazione esposta si verifica quando ci sono più nodi mobili, ad esempio A, B, C e D come in figura, che devono comunicare contemporaneamente tra loro.

Anteprima della Tesi di Cosmos Puglisi

Anteprima della tesi: QSRP: un protocollo di routing per la qualità del servizio in reti ad hoc, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Cosmos Puglisi Contatta »

Composta da 131 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1164 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.