Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I poteri dispositivi delle parti nelle esperienze straniere

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

3 CAPITOLO 1: CENNI SULLE LINEE GENERALI DEL PROCESSO PENALE NEGLI STATI UNITI 1.La dinamica del processo – 2.La selezione dei giudici federali – 3.La selezione del giudiziario statale – 4.Il reclutamento dei prosecutors – 5.I controlli sulla discrezionalità – 6.Le fasi del procedimento – 7.La partecipazione dei privati cittadini all’amministrazione della giustizia - 8.Le anime del processo penale americano – 9. La justice without trial. PARAGRAFO 1: La dinamica del processo Prima di esaminare il complesso istituto del plea bargaining, conviene dare qualche spunto sulle linee generali del processo penale negli Stati Uniti. Ho usato l’espressione “processo penale”, commettendo in realtà un’imprecisione: si dovrebbe parlare più propriamente di “processi penali”; il sistema giudiziario americano è, infatti, duplice, basato sulle Corti Federali e sulle Corti Statali di ciascuno dei 52 stati, del District of Columbia e delle riserve indiane, tutti dotati di un’autonoma organizzazione giudiziaria. Non c’è dubbio, però che le linee generali del processo siano pressoché identiche, o in ogni caso molto simili in tutte le realtà statali; ciò è dovuto principalmente all’opera interventista

Anteprima della Tesi di Luigi Fuiano

Anteprima della tesi: I poteri dispositivi delle parti nelle esperienze straniere, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Luigi Fuiano Contatta »

Composta da 384 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1808 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.