Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I poteri dispositivi delle parti nelle esperienze straniere

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 nel campo del processo penale che la Corte Suprema ha intrapreso, interpretando le garanzie poste alla base della Costituzione federale, in modo da inserire caratteri di uniformità nella prassi di tutti gli Stati, dalla fase della notitia criminis, fino a quella dell’appello. La maggior parte delle garanzie consacrate nel Bill of Rights impongono al processo limiti di natura prettamente accusatoria, quali il privilege against self incrimination, il diritto ad un processo rapido e pubblico, il diritto a confrontarsi in dibattimento con testimoni a carico e discarico; tale ricchezza di possibilità ha determinato lo sviluppo di un singolare tipo di impugnazione, unico nella famiglia dei sistemi di common law: il contenzioso su principi costituzionali, grazie al quale i condannati possono prospettare la presenza di vizi di costituzionalità alla base della loro condanna. Completa il quadro il XIV emendamento che estende a livello statale le garanzie costituzionali, creando nella prassi un codice costituzionale di procedura penale, che prevede regole minime di trattamento comuni a tutti gli ordinamenti. In generale, si può affermare che il sistema è composto da quattro settori: la polizia, il prosecutor, la magistratura e gli

Anteprima della Tesi di Luigi Fuiano

Anteprima della tesi: I poteri dispositivi delle parti nelle esperienze straniere, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Luigi Fuiano Contatta »

Composta da 384 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1807 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.