Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Utilizzo di tecnologia GIS per l'analisi di alpeggi e malghe in Alta Valtellina

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 Figura 1.2: Le peccete ricoprono i ripidi versanti della Val Tartano, visti dalla Cima della Zocca, nel Parco delle Orobie Valtellinesi (luglio 2001, foto R. Ferranti) Il paesaggio delle praterie naturali di altitudine Al di sopra del limite climatico del bosco, dove la vegetazione legnosa non è più in grado di conservare un equilibrio idrico efficiente, le piante erbacee assumono la dominanza e costituiscono le praterie primarie naturali alpine. Nel sistema paesistico alpico delle Alpi lombarde, al di sotto del limite climatico del bosco, prevalgono i suoli acidi, sui quali si sviluppano

Anteprima della Tesi di Sonia Bonacina

Anteprima della tesi: Utilizzo di tecnologia GIS per l'analisi di alpeggi e malghe in Alta Valtellina, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Agraria

Autore: Sonia Bonacina Contatta »

Composta da 129 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3277 click dal 27/04/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.