Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L’interpretazione teorica dei filtri morfologici nell’elaborazione delle immagini

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 Un'immagine rappresenta una serie di misure su un ben preciso insieme di oggetti che complessivamente costituiscono una scena (sia essa un paesaggio, un radiogramma o una foto dal satellite). Tali misure vengono eseguite generalmente su porzioni di immagine (segmenti), evidenziando una caratteristica locale di interesse. Comunemente sono misure di intensità della luce riflessa dagli oggetti (misure di banda sullo spettro elettromagnetico nell'indagine radio-astronomica), oppure misure di riflessione di onde sonore (negli apparati ultrasonici biomedici e nell'indagine sismica) o ancora misure di concentrazione di determinati elementi chimici in un campione. Il gran numero di tecniche per l'elaborazione delle immagini è testimone della vastità dei settori di applicazione di tali tecniche e della particolarità delle soluzioni che di volta in volta devono essere adottate per risolvere un preciso problema. In questa tesi ci poniamo il problema di dare, per prima cosa, i principi di base per l’elaborazione delle immagini e i principali concetti teorici per consentire l’apprendimento del lavoro svolto. In seguito proponiamo una classificazione dei segnali e dei filtri che consentono il filtraggio morfologico per poi discutere le nozioni base per la rappresentazione degli insiemi morfologici. Esistono due tipi di filtri morfologici: i filtri lineari o di convoluzione e i filtri non lineari. Nel caso dei filtri lineari il valore d'intensità di un pixel è la media ponderata dell'intensità dei pixel compresi nella maschera, dove i

Anteprima della Tesi di Una Kusan

Anteprima della tesi: L’interpretazione teorica dei filtri morfologici nell’elaborazione delle immagini, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Architettura

Autore: Una Kusan Contatta »

Composta da 134 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2012 click dal 28/04/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.