Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Struttura e mercato del Commercio Equo e Solidale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo 1: Perché Commercio Equo e Solidale? 14 Analizzando in maniera più dettagliata il trend di tale coefficiente, emerge che una parte dell’incremento è dovuta alle maggiori dimensioni del campione considerato, come quando il coefficiente, nel 1960, è passato da 44,6 a 47 punti. A partire da tale data, però, i paesi campione e la percentuale di popolazione coperta sono rimasti praticamente costanti. Tra il 1965 ed il 1978 il coefficiente mostra una leggera tendenza verso il basso ( perdita di 2,5 punti), che sparisce completamente alle fine di tale periodo, facendo registrare un’irrefrenabile tendenza verso l’alto. Dal 1983 si è registrata una crescente divergenza nelle performance economiche dei vari paesi, in media inferiori nei paesi poveri rispetto a quelli ricchi, giungendo, così, a fine periodo, ad un valore del coefficiente superiore a 54 che rappresenta un guadagno di 8 punti (pari al 20%) rispetto alla metà degli anni ’80 (Milanovic, 2002). Se vogliamo entrare ancor più nel dettaglio possiamo considerare l’evoluzione del coefficiente in varie zone del mondo ( fig. 4): Figura 1.6: Evoluzione del coefficiente Gini in diverse zone del mondo. 1960 1980 1998 Africa 37.8 41.1 50.4 Asia 36.2 53.1 51.8 LAC 5 30.7 27.5 34.0 Paesi in transizione 6 15.0 18.4 32.3 WENAO 7 23.1 16.3 15.5 Fonte: Milanovic, 2002 Dalla tabella risulta evidente che la zona che comprende l’Europa occidentale, il nord America e la parte ricca dell’Oceania (c.d. WENAO) mostra una miglior distribuzione del reddito: è l’unica zona, infatti, dove il coefficiente Gini si è ridotto. 5 LAC: Latin America and Carribean. 6 PAESI IN TRANSIZIONE: Europa dell’Est ed ex-URSS. 7 WENAO: Western Europe, North America and (the rich) Oceania.

Anteprima della Tesi di Eliana Irato

Anteprima della tesi: Struttura e mercato del Commercio Equo e Solidale, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Eliana Irato Contatta »

Composta da 364 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7793 click dal 28/04/2004.

 

Consultata integralmente 25 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.