Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Parlamentarismo spagnolo dalla Costituzione di Cadice al Post-franchismo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 dell’esistenza delle famose libertà politiche, medioevali e moderne e della peculiarità degli antichi regni. Fondamenti ideologici sui quali si basa la difesa dei cosiddetti «diritti storici», dai quali traggono origine le rivendicazioni di una maggiore autonomia nello Stato definito nella Costituzione del 1978. Lo sviluppo delle Cortes di Castiglia, ovvero di quelle che maggiormente possono essere ritenute a carattere liberale, se comparato con quello delle Cortes degli altri regni spagnoli, evidenzia una notevole diversità ma allo stesso tempo innegabili somiglianze 115 . 115 Cfr. Nieto Soria, J.M., Las relacines Monarquía-episcopado castellano como sistema de poder (1252-1312), Madrid, 1983, pag.163.

Anteprima della Tesi di Luca Ianni

Anteprima della tesi: Il Parlamentarismo spagnolo dalla Costituzione di Cadice al Post-franchismo, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Luca Ianni Contatta »

Composta da 371 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3221 click dal 05/05/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.