Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La crisi della sedia vuota ne "Il Popolo" e "L'Avanti"

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

16 maggioranza, il che significa che la Francia potrebbe vedersi forzare la mano in ogni materia economica e di conseguenza sociale e addirittura politica, e che persino ciò che potrebbe sembrare acquisito dal punto di vista agricolo, potrebbe, suo malgrado, essere rimesso in causa ad ogni momento. E d’altra parte, le proposte della Commissione, sempre secondo il medesimo testo, a partire dal 1° gennaio prossimo, presentate al Consiglio dei Ministri per essere adottate o no tali e quali, senza che gli Stati possano mutarne nulla, a meno che per casi straordinari fossero unanimi a formulare un emendamento. Si vede ciò a cui potrebbe condurci una simile subordinazione, se ci lasciassimo andare a rinnegare nello stesso tempo la libera disposizione di noi stessi e la nostra Costituzione, la quale fissa che la sovranità francese appartiene al popolo che la esprime attraverso i rappresentanti e per mezzo dei referendum senza che sia prevista dalla Costituzione alcuna eccezione... 20 Dopo aver sferzato un nuovo attacco alla Commissione Hallstein per le sue proposte, il Presidente della Repubblica francese dettò le condizioni per la ripresa di un dialogo europeo: Checchè ne sia, la Francia è pronta a partecipare a qualsiasi scambio di idee che venga proposto dai governi ed è disposta a riprendere il negoziato di Bruxelles a partire dal momento in cui l’ingresso dell’agricoltura sia realmente adottato e la si faccia finita con le pretese che miti abusivi si oppongano al buon senso e alla realtà. 21 I rappresentanti dei cinque Paesi soci della Francia, pur manifestando qualche perplessità per l’atteggiamento tenuto da de Gaulle nella sua conferenza stampa, non disperarono, ma si misero 20 ibidem 21 ibidem

Anteprima della Tesi di Dario Molfetta

Anteprima della tesi: La crisi della sedia vuota ne "Il Popolo" e "L'Avanti", Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Dario Molfetta Contatta »

Composta da 143 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3389 click dal 28/04/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.