Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La crisi della sedia vuota ne "Il Popolo" e "L'Avanti"

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 La realizzazione di una politica agricola comune fu particolarmente delicata anche perché assorbì quasi completamente le risorse finanziarie della Comunità, visti gli ambiziosi risultati che si prefiggeva di ottenere: armonizzare le differenti politiche nazionali, al fine di migliorare e di sviluppare un settore, che risultava non essere competitivo a livello mondiale. Inoltre, il meccanismo contributivo comunitario premiava quei Paesi che facevano dell’agricoltura il settore trainante della loro economia, a discapito di quegli altri, che, in virtù della solidarietà comunitaria, erano obbligati a sobbarcarsi la maggior parte degli oneri che andavano a beneficio dei primi. Fu proprio una questione agricola la scintilla che fece scoppiare la più grave crisi che la Comunità Europea dovette affrontare nel corso della sua storia. Il Consiglio dei ministri della CEE, nella riunione che si tenne a Bruxelles il 15 dicembre 1964, diede mandato alla Commissione europea, presieduta da Walter Hallstein, di formulare entro l’aprile del 1965 delle proposte per il rinnovo del regolamento finanziario, la cui scadenza era fissata al 30 giugno 1965. La Commissione, tenendo in debito conto anche le disposizioni contenute nell’articolo 2 del Regolamento n.25/62/CEE che aveva istituito il FEOGA 2 , presentò il 15 marzo 1965 al Parlamento di 2 In esso si affermava la necessità di una responsabilità finanziaria comunitaria, nel momento in cui si fosse entrati nella fase del mercato unico. Cfr. Gian Paolo Casadio, “Una politica agricola per l’Europa”, Roma, 1967, p.12

Anteprima della Tesi di Dario Molfetta

Anteprima della tesi: La crisi della sedia vuota ne "Il Popolo" e "L'Avanti", Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Dario Molfetta Contatta »

Composta da 143 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3389 click dal 28/04/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.