Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Impatto della generazione eolica sull'uso dei servizi ausiliari in regime di libero mercato

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Cap. 1 Il Mercato Elettrico Spagnolo e la legislazione del Regime Speciale b.8) Centrali che utilizzano le fonti energetiche incluse nei gruppi b.6) e b.7) insieme a combustibili convenzionali, per non più del 50% dell’energia primaria utilizzata; b.9) Centrali miste dei gruppi precedenti; c) Installazioni che utilizzano come energia primaria rifiuti non contemplati nel gruppo b), classificati come segue: c.1) Centrali che utilizzano come combustibile principale (in questo caso, almeno il 70% dell’energia primaria ) i Rifiuti Solidi Urbani (RSU); c.2) Centrali che utilizzano come combustibile principale altri residui non classificati in precedenza; c.3) Centrali che utilizzano energie comprese nei gruppi precedenti insieme a combustibili convenzionali, che però non devono superare il 50% dell’energia primaria; a) Installazioni per il trattamento e la riduzione dei rifiuti dei settori agricolo, dell’allevamento e dei servizi, di potenza minore o uguale a 25 MW, che rispettino i requisiti di rendimento energetico previsti. Si dividono in: d.1) Installazioni per il trattamento e la riduzione dei rifiuti dell’allevamento dei maiali; d.2) Installazioni per il trattamento e la riduzione dei fanghi; d.3) Installazioni per il trattamento e la riduzione di altri rifiuti non contemplati nei gruppi precedenti. Il DR lascia molta autonomia alle Comunità Autonome spagnole in materia, rendendole responsabili per tutte le autorizzazioni amministrative da concedere per la costruzione e gestione di installazioni elettriche che si aggregano al Regime Speciale, salvo poche eccezioni. La forma di retribuzione dell’energia introdotta da questo Decreto è completamente diversa da quella impostata nel DR 2366/1994. Viene introdotto il concetto di “premio” (“prima”), che consta in un incentivo da aggiungere al prezzo finale orario medio del mercato dell’energia (che verrà definito in seguito) e che varia a seconda della fonte energetica utilizzata. . L’introduzione di questo premio ha come obiettivo l’incentivo delle tecnologie legate alle fonti rinnovabili, affinché possano avvicinarsi i livelli di efficienza e stabilità finora garantiti solo dalle tecnologie di produzione elettrica tradizionali (combustibili fossili e nucleare). 10

Anteprima della Tesi di Alberto Fabbri

Anteprima della tesi: Impatto della generazione eolica sull'uso dei servizi ausiliari in regime di libero mercato, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Alberto Fabbri Contatta »

Composta da 136 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1368 click dal 07/05/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.