Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La presunzione di non colpevolezza

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 2. Riflessioni sulle due formulazioni, da un punto di vista filosofico – analitico. Come visto sopra, alcuni autori usano indifferentemente le espressioni “presunzione d’innocenza” o “presunzione di non colpevolezza” per identificare lo stesso concetto, senza attribuire alle diverse formule particolari sfumature di significato. Altri, 8 invece, ricollegano alla formula “presunzione d’innocenza” l’espressione autentica ed univoca del principio, mentre con la dizione “presunzione di non colpevolezza” indicano il dettato normativo costituzionale, mettendo in discussione l’ampiezza, la portata, e quindi anche la scelta, di tale locuzione. Vi sono però autori che introducono in tale dibattito un’altra formulazione positiva del principio: “considerazione di non colpevolezza”. Tale formula viene utilizzata da Garofoli 9 , il quale la considera come la più aderente al dettato normativo. Egli sottolinea le peculiarità delle tre espressioni, affermando che: per “presunzione d’innocenza” si intende il principio nella sua sfera etico – ideologica, elaborato e sviluppato dagli interpreti; per “presunzione di non colpevolezza”, invece, si intende quella formula utilizzata dal dato normativo per comodità espositiva, ma che, contrariamente alle intenzioni del legislatore, genera fraintendimenti ed incomprensioni per ciò che concerne la stessa portata della norma; per “considerazione di non colpevolezza”, infine, si vuole indicare la figura del principio 8 Come ad esempio Illuminati, vedi supra. 9 Docente straordinario di Procedura penale alla facoltà di Giurisprudenza di Foggia.

Anteprima della Tesi di Giovanna Batia

Anteprima della tesi: La presunzione di non colpevolezza, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Giovanna Batia Contatta »

Composta da 130 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 12326 click dal 11/05/2004.

 

Consultata integralmente 39 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.