Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Teatro e disagio psichico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6Il discorso laboratoriale si presenta quindi alquanto complesso e interessante, poiché racchiude in sé ogni sorta d’esperienza, dal lavoro della compagnia professionale all’incontro bisettimanale dell’associazione di sostegno per portatori di handicap: il ventaglio di possibilità d’attuazione è vastissimo, ma comunque è (quasi) sempre mantenuto un atteggiamento di esplorazione, di ricerca. 3. Compagnie. Sono interessanti perché portano visibilità a livello professionale di questa diversa concezione teatrale. Gli spettacoli sono spesso degni di nota a prescindere dall’elemento handicap, che però impone sicuramente un altro modo di guardare alla rappresentazione, e soprattutto di concepirne le componenti sia estetiche che artistiche. Ogni compagnia ha le sue caratteristiche, ma, anche in rapporto agli esempi che ho preso in considerazione, si notano fattori comuni, come un certo tipo di presenza della musica. 4. Scrittura. Dalle recensioni degli spettacoli ai saggi critici, è presente una letteratura sull’argomento proveniente da differenti campi del sapere: alcuni scritti appartengono all’area psicologica, altri a quella sociologica, altri ancora a quella teatrale. Questa documentazione è tuttavia piuttosto scarsa: non esistono opere che descrivano la totalità delle esperienze teatrali nell’ambito del disagio psichico, ed anzi spero che questo studio possa apportare maggiori notizie e chiarimenti sul tema, riunendo in un solo testo materiali diversi. Ci troviamo, in effetti, in ambito sperimentale e di recente diffusione, per cui il numero di informazioni non è particolarmente elevato, e comunque ogni affermazione in proposito è sempre soggetta a confutazioni e riletture, proprio perché in continuo sviluppo. Anche rispetto alla mia stessa ricerca, vorrei precisare che i risultati sono provvisori e suscettibili di cambiamenti, vista la velocità con la quale nascono scuole per operatori, laboratori per portatori di handicap, e spettacoli di compagnie rientranti, per un motivo o per l’altro, nell’ambito del disagio psichico. Per ciò che concerne la bibliografia, ho quindi dovuto cercare diversi tipi di scritti in più domini.

Anteprima della Tesi di Simona Bracaloni

Anteprima della tesi: Teatro e disagio psichico, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Simona Bracaloni Contatta »

Composta da 221 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 11950 click dal 11/05/2004.

 

Consultata integralmente 18 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.