Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Modelli per i supermercati on-line: un confronto fra casi italiani ed esteri

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 che allora stava investendo le imprese. Infatti, ha stimolato le imprese a sviluppare dei sistemi informatici a supporto della gestione delle scorte, degli ordini, dei trasporti dei magazzini, della programmazione e delle previsioni, facendo capire cosa significa prendere una decisione in azienda correlando il livello di servizio con i costi totali e poiché è una funzione trasversale ha trovato i maggiori problemi e le migliori soluzioni nell’area della interfunzionalità. I direttori della logistica si sono dovuti scontrare con quelli della produzione delle vendite e della finanza per ridurre i costi totali. La logistica non ha avuto successo da subito ma si è sviluppata cominciando ad occuparsi di magazzini e trasporti, poi affrontando il più complesso tema delle reti distributive e successivamente della gestione delle scorte, arrivando ad oggi ad uscire dai confini dell’impresa per gestire tutta la catena di fornitura come se appartenesse ad un singolo proprietario, che non svolgerebbe mai attività inutili, doppie e senza valore aggiunto, non dimenticando che la logistica è stata la prima funzione ad evidenziare i vantaggi che derivano dalla gestione del flusso dei materiali dell’azienda in maniera unitaria. Questa capacità della logistica di coordinamento del flusso di materiali e informazioni è ancora più importante nell’attuale contesto economico caratterizzato dall’emergere di reti di imprese. Questa tendenza alla iperspecializzazione delle imprese, necessaria a causa dell’inasprimento della concorrenza e delle maggiori richieste dei clienti, ha determinato l’outsourcing di molte attività logistiche e non, trasformando un problema di coordinamento interno della catena del valore in una problematica più complessa di gestione della catena di fornitura di una rete di imprese. La logistica riteniamo conseguirà risultati importanti se saprà fare breccia nell’alta dirigenza, la quale dovrà appoggiarla nel ridisegnare i processi e nel coinvolgere le imprese partner verso una relazione più collaborativi.

Anteprima della Tesi di Marco Penzo

Anteprima della tesi: Modelli per i supermercati on-line: un confronto fra casi italiani ed esteri, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Marco Penzo Contatta »

Composta da 112 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3561 click dal 14/06/2004.

 

Consultata integralmente 16 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.