Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Movimenti transfrontalieri di organismi geneticamente modificati: protocollo di Cartagena e norme dell'OMC

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

18 L’Atto Finale comprende una lunga serie di strumenti normativi 48 . Il primo è l’accordo di Marrakesh istitutivo del WTO 49 , che comprende le norme che delineano la struttura e regolano il funzionamento del WTO; seguono le “Decisioni e Dichiarazioni dei Ministri”. Completano il testo sei allegati, che contengono discipline specifiche nei singoli settori del commercio internazionale. Gli Accordi commerciali Multilaterali 50 sono vincolanti per tutti i membri dell’organizzazione 51 e sono contenuti nei primi cinque allegati, dei quali i primi tre divisi per competenza tra scambi di merci (allegato 1A), di servizi (allegato 1B) e sugli aspetti dei diritti di proprietà intellettuale attinenti al commercio (allegato 1C). Nei seguenti due allegati sono contenuti l’”Intesa sulle norme e sulle procedure che disciplinano la risoluzione delle controversie” 52 (allegato 2) ed il “meccanismo di esame delle politiche commerciali” 53 (allegato 3). Infine, nell’allegato 4 sono presenti quattro Accordi commerciali plurilaterali, vincolanti solo per i membri che li hanno accettati espressamente 54 . 48 WORLD TRADE ORGANIZATION, The WTO agreements series 1: Agreement establishing the WTO, Geneva, 1998. 49 Agreement establishing the World Trade Organization, in WTO, The legal texts cit. (di seguito ‘Accordo istitutivo’). 50 Di seguito ‘Accordi WTO’. 51 L’art. II.2 dell’Accordo istitutivo prevede che “gli Accordi e gli strumenti giuridici ad essi attinenti di cui agli allegati 1, 2, e 3 (in appresso denominati <>) costituiscono parte integrante del presente accordo” (enfasi aggiunta). Gli accordi commerciali plurilaterali, contenuti nell’allegato 4 fanno parte dell’Accordo di Marrakesh per i membri che li hanno accettati, ma non comportano né obblighi né diritti per i membri che non li hanno accettati. 52 Understanding on rules and procedures governing the settlement of disputes, in WTO, The legal texts cit. (di seguito ‘DSU’). 53 Trade policy review mechanism, in WTO, The legal texts cit. 54 Il Consiglio ha successivamente estinto 2 dei 4 accordi plurilaterali, al fine di integrare le materie da essi disciplinate nella normativa generale prevista per il settore agricolo.

Anteprima della Tesi di Carlo Maria Vincenzo De Naro Papa

Anteprima della tesi: Movimenti transfrontalieri di organismi geneticamente modificati: protocollo di Cartagena e norme dell'OMC, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Carlo Maria Vincenzo De Naro Papa Contatta »

Composta da 200 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2426 click dal 27/05/2004.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.