Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il turismo online

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

d’animo del momento in cui viene espresso il giudizio, le aspettative prima della partenza e le sensazioni che hanno accompagnato la persona durante tale esperienza. Anche se soggettivi è molto utile raccogliere i giudizi dei turisti 10 per migliorare il servizio offerto, il Web è di grande aiuto anche in questa fase, rende molto agevole raccogliere le impressioni del turista a “bocce ferme”, una volta tornato nella sua città, in questo modo si ottiene una valutazione molto più oggettiva rispetto ad una effettuata nel luogo di vacanza stesso; i giudizi vengono raccolti attraverso un questionario compilabile attraverso il Web. Bisogna tener presente che il concetto di prodotto è identificabile sia dal punto di vista dall’utilizzatore (turista) che del produttore – per il primo il prodotto è: “la soluzione ad un problema specifico, definito da determinate caratteristiche e da benefici attesi di tipo funzionale, sociale e psicologico. Per il produttore invece il prodotto è una specifica offerta definita da un set d’attributi e prestazioni tecniche, funzionali e simboliche 11 . Il turista “consumatore” avrà un’ottica più ampia rispetto a quella del produttore, poiché durante la sua esperienza turistica esprime la sua domanda non sul singolo prodotto , ma sui vari servizi erogati: dal sistema ricettivo, dall’ambiente naturale e sociale, dai vari fattori d’attrattiva della località: l’insieme di tali servizi richiesti dal turista rappresenta il concetto del prodotto turistico globale. Ogni produttore con la sua attività soddisferà solo alcune delle esigenze espresse dalla domanda, (chi il viaggio, altri il soggiorno, altri le informazioni e così via), in relazione alla loro attività principale, in linguaggio tecnico “core business”. 10 Ci sono istituti, centri di ricerca che effettuano specifiche ricerche in merito, per conto delle pubbliche amministrazioni e degli operatori dell’offerta. 11 Rispoli, Tamma, (1996), Le imprese alberghiere Cedam, Padova, pag.30. 10

Anteprima della Tesi di Giuseppe Zagaria

Anteprima della tesi: Il turismo online, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Giuseppe Zagaria Contatta »

Composta da 122 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 26629 click dal 31/05/2004.

 

Consultata integralmente 92 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.