Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Giacomo Debenedetti: una ''particella estranea'' nella storia della critica letteraria italiana del Novecento

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 sviluppa su tre poli d’azione: mira a chiarire il più possibile il messaggio debenedettiano desunto nei suoi saggi, ricercandone l’eventuale unitarietà attraverso indizi disseminati lungo tutto l’arco della sua atomizzata carriera critica, con l’obiettivo di inserirlo nel fluire variegato della storia culturale. Ricercare l’unitarietà di fondo della sua opera critica servirebbe a chiarire maggiormente il suo messaggio culturale, spesso distrattamente recepito, a spiegare certe sue preferenze e certi suoi rifiuti e soprattutto a definire con più precisione il ruolo dello studioso all’interno della cultura del suo tempo.

Anteprima della Tesi di Rosalba Ferrara

Anteprima della tesi: Giacomo Debenedetti: una ''particella estranea'' nella storia della critica letteraria italiana del Novecento, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Rosalba Ferrara Contatta »

Composta da 293 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3286 click dal 01/06/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.