Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Powerline: Internet Elettrica

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Bruno Roberto Lazzoni PowerLine: Internet elettrica 30 Aprile 2004 Cap. 1 – Cenni storici 5 e sui consumi per aiutare la pianificazione e il controllo della rete, il controllo remoto di consumi e tariffe, la lettura remota di 3 contatori, i pagamenti a distanza, la limitazione dei carichi per rientrare in un certo tipo di tariffazione o come servizio minimo di emergenza ed infine supplire alla mancanza di collegamenti di terra nelle abitazioni degli utenti; ¾ anni '80, consorzio inglese THORN EMI: collauda, con circa 1000 utenti, un particolare sistema di telecontrollo basato su un microprocessore progettato e realizzato direttamente e che sfrutta una modulazione di tipo Spread Spectrum 6 , che fino ad allora era stata usata quasi esclusivamente per comunicazioni in ambito militare, per cercare di superare i problemi legati al rumore della rete di distribuzione in bassa tensione, offrendo i seguenti servizi: registratore multi tariffa per i contatori acqua, gas, luce; funzioni di controllo e switch remoti per riscaldamento acqua e ambienti; registrazione dell'assorbimento su tutte le 24 ore, a passi di mezz'ora, per l'analisi delle variazioni dei carichi; visualizzazione nel tempo del consumo di luce, acqua e gas con previsione di spesa; rilevamento di manomissioni; ¾ anni '80, ENEL: esperimento sulla propria rete per usare le linee in bassa tensione come mezzo per la trasmissione dati, ottimizzando l'uso delle risorse disponibili per generare energia elettrica e controllarne il consumo da parte degli utenti, fornendo i seguenti servizi: lettura remota del consumo continuo degli utenti connessi; aggiornamento giornaliero dei carichi; limitazione al limite contrattuale del consumo di energia dell'utente; registrazione nell'arco di un mese dei picchi di potenza; limitazione del consumo globale di energia di tutti gli

Anteprima della Tesi di Bruno Lazzoni

Anteprima della tesi: Powerline: Internet Elettrica, Pagina 8

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Bruno Lazzoni Contatta »

Composta da 124 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5859 click dal 04/06/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.