Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Trattamento del dolore oncologico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 Epidemiologia Il dolore da cancro rappresenta un gravissimo problema di cura sanitaria a carattere mondiale. -Epidemiologia dei tumori in Italia- Mortalità Num. decessi Incidenza Num. Nuovi casi Prevalenza Num. Totale malati 1970 91.000 149.000 821.000 1980 115.000 181.000 990.000 1990 132.000 213.000 1.158.000 2000 138.000 234.000 1.294.000 In questo momento, in tutto il mondo,circa 14 milioni di persone sono affette da cancro. Globalmente l’8% di tutte le cause di morte dipende dal cancro. Nei paesi sviluppati, comunque, la percentuale di morte dovuta a tumore è più elevata: in Europa è stimata intorno al 23%. In Italia dopo le malattie cardiovascolari i tumori sono al secondo posto fra le grandi cause di morte. Nel 1970 furono 91 mila i decessi per tumore. Nel corso degli anni il loro numero è visibilmente aumentato, e 20 anni dopo, nel 2000, si stima siano morte per tumore 138 mila persone. Si può quindi dire che i tumori sono stati responsabili, in Italia, del 30% dei decessi.(ISTITUTO NAZIONALE PER LO STUDIO E LA CURA DEI TUMORI).

Anteprima della Tesi di Gianluigi Morello

Anteprima della tesi: Trattamento del dolore oncologico, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Medicina e Chirurgia

Autore: Gianluigi Morello Contatta »

Composta da 60 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 13895 click dal 07/06/2004.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.