Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La distribuzione dei tassi di crescita del manifatturiero cremonese: un'analisi su panel fisso

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 Il mantenere per dove è possibile integra la nostra banca dati di partenza senza continue epurazioni di dati è stato il nostro filo conduttore e un nostro principio metodologico che seguiremo per tutta la durata della nostra analisi, vedremo in seguito come questo modus operandi si esplicherà ulteriormente. La tabella che segue è un prospetto riassuntivo che mostra in modo analitico quanti bilanci e quante singole poste di bilancio anomale sono state tolte dalla numerosità iniziale di 527 unità. Per quanto riguarda le singole poste di bilancio anomale viene da se che , poiché per calcolare un indice di crescita servono due poste di bilancio in anni differenti, l’anomalia di una sola posta pregiudica in partenza anche la posta corrispondente, in tabella infatti si parla di coppie di valori anomali tolti e non di singoli valori.

Anteprima della Tesi di Andrea Soldi

Anteprima della tesi: La distribuzione dei tassi di crescita del manifatturiero cremonese: un'analisi su panel fisso, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Andrea Soldi Contatta »

Composta da 386 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 394 click dal 14/06/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.