Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il potere consultivo e di segnalazione dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

CAPITOLO 1 LA POLITICA DELLA CONCORRENZA: OBIETTIVI E STRUMENTI 1 CAPITOLO 1 LA POLITICA DELLA CONCORENZA : OBIETTIVI E STRUMENTI 1.1 La nascita della politica della concorrenza La legislazione antitrust nacque negli Stati Uniti nel 1890 con l’approvazione dello Sherman Act e fu concepita quale strumento di garanzia della libertà di concorrenza e d’impresa. Il sistema economico e sociale feudale aveva caratterizzato i paesi europei, i quali ne risentirono inevitabilmente nel loro processo evolutivo. Infatti la libertà d’impresa si affermò attraverso una lenta e difficile battaglia contro i controlli, i vincoli, gli ostacoli costituiti sin dal Medioevo. Detto questo si può ben comprendere il motivo per cui la normativa antitrust nacque proprio negli Stati Uniti. Qui il processo di sviluppo dell’industria e dei mercati si ebbe senza istituzioni e norme ereditate dal passato feudale. Inoltre l’autorità statale, date la dimensione del paese, non aveva sufficienti poteri per rappresentare un serio ostacolo alla libera iniziativa dei privati. La vera minaccia per la libera concorrenza si trovava nella sfera privata dell’economia, nel funzionamento dei mercati non regolamentati. L’intervento antitrust era necessario per assicurare il rispetto delle regole del confronto competitivo tra operatori economici e per garantire l’interesse pubblico.

Anteprima della Tesi di Silvia Dari

Anteprima della tesi: Il potere consultivo e di segnalazione dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Silvia Dari Contatta »

Composta da 127 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2778 click dal 14/06/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.