Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Trappola del sottosviluppo e ruolo delle organizzazioni internazionali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 1.1.2. La crescita economica uguale sviluppo? A. Indicatori della crescita economica. L’idea che lo sviluppo economico di un paese consista nell’aumento della sua produzione e del suo reddito è ampiamente diffusa. Di conseguenza si dirà che lo sviluppo di un paese da un anno all’altro è tanto maggiore quanto maggio- re è il tasso di crescita del suo prodotto, e i paesi potranno essere considerati più o meno sviluppati a seconda del livello del loro prodotto annuo. Come è noto, il prodotto di un paese è la somma dei valori aggiunti nei i vari settori, ossia l’incremento di valore conferito a ogni bene o servizio in ogni fase della sua pro- duzione, al lordo dell’ammortamento corrispondente al valore del capitale fisso usato nella sua produzione. Il prodotto dei fattori attribuibili ai cittadini di un pa- ese è il Prodotto Nazionale Lordo (PNL), quello dei fattori, a chiunque essi appartengano, localizzati nel paese è il Prodotto Interno Lordo (PIL). La misu- razione del PNL e del PIL presenta problemi che hanno rilevanza diversa nei diversi paesi e dei quali occorre tenere conto soprattutto quando si effettuano confronti internazionali. Il PNL può essere minore del PIL se i redditi di produ- zione di un paese vanno maggiormente a persone o società straniere. Per esempio il PNL del Cile era minore di 5% rispetto al suo PIL nel 1994. Viceversa, se le società e i privati nazionali possiedono un’importante volume di azioni e obbli- gazioni di altre società o Stati, il PNL potrà essere maggiore del PIL. Per esempio il PNL dell’Arabia Saudita nel 1994 era maggiore del PIL del 7%. In ogni caso questi due indicatori statistici presentano in gran parte dei paesi diffe- renze trascurabili. Alle rilevazioni statistiche o ai dati fiscali sfuggono i beni e servizi prodotti da quella che viene chiamata “economia sommersa”, gli autoconsumi, i prodotti del lavoro domestico. La produzione delle attività “sommerse” e quella per l’autoconsumo vengono misurate in base a stime, ma queste possono portare a sottovalutazioni o a sopravvalutazioni.

Anteprima della Tesi di Fanny Ngo Ngan mintamack

Anteprima della tesi: Trappola del sottosviluppo e ruolo delle organizzazioni internazionali, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Fanny Ngo Ngan mintamack Contatta »

Composta da 236 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4395 click dal 16/06/2004.

 

Consultata integralmente 23 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.