Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Rischio operativo e rischio di credito nell'attività bancaria

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 E’ compito della direzione aziendale decidere quali rischi devono essere gestiti e, quindi, monitorati attraverso procedure di gestione ad hoc, e quali eliminati o comunque trasferiti al di fuori dell’azienda. L’adozione di un sistema di Risk Management consente una maggiore consapevolezza dei rischi assunti e comporta una gestione e un monitoraggio con un elevato grado di sofisticazione riguardo la misura di tali rischi. Si ha tuttavia la sensazione che, anche nelle realtà aziendali dove vi è consapevolezza dell’importanza di questo tema e dove vi è un forte impegno per una gestione dei rischi, siano presenti lacune nel coordinamento tra le funzioni operative, di riscontro contabile, di misurazione del rischio 5 . Anche la normativa di vigilanza dispone che le banche introducano dei sistemi di controllo interno che possano garantire una corretta percezione dei rischi assunti e un loro efficace monitoraggio 6 . 5 Bianchi B. op. cit. pag. 34. 6 Un documento di grande importanza (Internal Audit in Banks and the Supervisor’s Relationship with Auditors) pubblicato nell’agosto 2001 dal Comitato di Basilea per la Vigilanza Bancaria esorta le banche ad adottare dei sistemi di controllo interno che possano migliorare il grado di consapevolezza ai rischi a cui sono soggetti gli intermediari creditizi.

Anteprima della Tesi di Daniele Avicolli

Anteprima della tesi: Rischio operativo e rischio di credito nell'attività bancaria, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Daniele Avicolli Contatta »

Composta da 238 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8069 click dal 16/06/2004.

 

Consultata integralmente 19 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.