Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Significati assegnati dai consumatori ai prodotti alimentari tipici. Il caso di due Presìdi Sloow Food della Sicilia.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 caratteristiche della domanda che deve essere pilotata l’evoluzione dei prodotti tipici e tradizionali senza snaturarne i caratteri di tipicità. Anche la comunicazione ha subito delle evoluzioni che devono necessariamente essere in linea con le caratteristiche dei nuovi target di consumatori che si vogliono raggiungere. Così i canali, gli strumenti e le tecniche di comunicazione utilizzate devono essere opportunamente valutati in relazione alla categoria di consumatori cui sono diretti, in modo da ottenere il massimo risultato in termini di risposta al messaggio con il minimo sforzo comunicativo possibile. Il prezzo, invece, non costituisce un elemento discriminante per le politiche di marketing di queste aziende poiché solitamente si tratta di consumatori che hanno un’elevata disponibilità sia economica sia culturale tuttavia deve essere comprensivo di una serie di servizi aggiuntivi che sono in grado di dare, agli occhi del consumatore, maggiore valore aggiunto al prodotto. La distribuzione, infine, deve adeguarsi e sviluppare tecniche e canali che siano in linea con le caratteristiche dei consumatori considerati quindi forme di distribuzioni non convenzionali quali fiere, sagre paesane, manifestazioni in genere sono ideali per queste tipologie di consumatori. In seguito vengono analizzarti gli aspetti positivi e quelli negativi dell’utilizzo del canale telematico che, da un lato, costituisce una opportunità mentre, dall’altro, si scontra con le particolari caratteristiche proprie di queste tipologie di prodotti. Il quarto capitolo costituisce sia una rappresentazione del quadro di riferimento su questioni relative al marketing, per le aziende che producono prodotti tipici, ma contiene anche le linee evolutive che si ritiene tali aziende debbano seguire alla luce dei consumatori rilevati dalla presente ricerca. In questo senso il capitolo che chiude il lavoro può essere considerato come un insieme di consigli, volti alle aziende che operano in questo settore, articolato per ogni singola variabile del marketing mix. Comunque bisogna considerare che tutte le variabili del marketing mix devono essere opportunamente integrate in un sistema che persegue degli obiettivi univoci altrimenti il rischio è quello di non riuscire a raggiungere i risultati sperati per le dissonanze che si verrebbero a creare tra le diverse variabili. A questo punto il filo logico dell’opera mi sembra molto chiaro si tratta di un'analisi del consumatore dei prodotti tipici e tradizionali tramite un’indagine diretta sulla base della quale ho costruito le categorie di consumatori possibili. Questo è sostanzialmente lo zoccolo duro su cui ho successivamente costruito le implicazioni in termini di variabili di marketing dell’azienda. Tuttavia per poter capire bene questo consumatore e ciò che esso comporta per le aziende produttrici mi è sembrato più

Anteprima della Tesi di Gaspare Marrone

Anteprima della tesi: Significati assegnati dai consumatori ai prodotti alimentari tipici. Il caso di due Presìdi Sloow Food della Sicilia., Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Gaspare Marrone Contatta »

Composta da 209 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7837 click dal 21/06/2004.

 

Consultata integralmente 16 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.